FLC CGIL
YouTube
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3965397
Home » Enti » ISTAT » Notizie » LUNEDÌ 20 GIUGNO: È SCIOPERO DELL'ISTAT

LUNEDÌ 20 GIUGNO: È SCIOPERO DELL'ISTAT

CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE DELL’INFORMATICA, PER IL FINANZIAMENTO DELLA RICERCA PUBBLICA

13/06/2022
Decrease text size Increase  text size

LUNEDÌ 20 GIUGNO: È SCIOPERO DELL'ISTAT

CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE DELL’INFORMATICA,

PER IL FINANZIAMENTO DELLA RICERCA PUBBLICA

È ufficiale.  Lunedì 20 giugno sarà sciopero di tutte le lavoratrici e i lavoratori dell’Istat per l’intera giornata (cruscotto degli scioperi), per l’indipendenza e l’autonomia della statistica pubblica, per ottenere finanziamenti adeguati per la valorizzazione del personale, e contro la partecipazione alla costituzione della 3-I SpA. Era da molti anni che non veniva organizzato uno sciopero dell’Istituto Nazionale di Statistica. Ma il provvedimento previsto dall’articolo 28 del DL 36/2022 - che autorizza la costituzione di una società per azioni partecipata da INPS, INAIL e ISTAT - è solo l’ultimo di una serie di atti che hanno portato a questa sofferta decisione da parte del personale e della quasi totalità delle rappresentanze sindacali. Scioperiamo contro:

  • Un piano dei fabbisogni largamente insufficiente, nel quale le poche risorse aggiuntive sono impiegate per assumere da graduatorie di un altro ente: quello da cui proviene il nuovo direttore del personale;
  • La prassi consolidata di attribuire incarichi dirigenziali a colleghi prossimi al pensionamento o pensionati;
  • I ritardi estremi nell’applicazione dei contratti integrativi;
  • I tentativi sempre più smaccati di ridurre i diritti e la flessibilità oraria negli ultimi mesi, da quando si è insediato il nuovo direttore del personale;
  • La costituzione della società 3-I, della quale non è chiara la funzione e rischia di assorbire funzioni vitali per l'Istat. Se fosse esternalizzata l’infrastruttura informatica non sarebbero infatti in pericolo ‘solo’ diritti e retribuzioni dei lavoratori eventualmente trasferiti, ma la capacità di innovazione del’Istat, nonché la segretezza dei dati raccolti dall’Istat e l’anonimato, minando alla base il ruolo autonomo e indipendente dell’ente che produce i dati della statistica ufficiale.

Da martedì 14 saranno organizzate iniziative di mobilitazione e di informazione in vista dello sciopero di lunedì 20 giugno.

Consigliamo a colleghe e colleghi di partecipare al Forum PA, soprattutto in presenza, visti i numerosi eventi di interesse. È consigliato iscriversi sia al Forum sia ai singoli appuntamenti, a partire dalla giornata di martedì 14.

La RSU di Roma ha indetto assemblea esterna martedì 14 dalle 10 alle 19. E’ inoltre stata indetta assemblea interna per venerdì 17 dalle 10 alle 19 in aula magna e su Teams.

Il direttivo nazionale della FLC CGIL ha approvato un ordine del giorno di pieno supporto alle iniziative di mobilitazione di lavoratrici e lavoratori dell’Istat e allo sciopero di lunedì 20 (scarica l’ordine del giorno).

Per la giornata dello sciopero è stato comunicato dalla RSU in questura un presidio la mattina a piazza Esquilino e uno nel primo pomeriggio a Piazza Vidoni.

FLC CGIL ISTAT

https://istat.flcgil.it

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Servizi e comunicazioni

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter