FLC CGIL
YouTube
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3968767
Home » Enti » ISTAT » Notizie » Lavoro a distanza: i sindacati inviano un documento al presidente dell'Istat

Lavoro a distanza: i sindacati inviano un documento al presidente dell'Istat

Occorre sbloccare uno stallo che dura ormai da quasi due anni

28/11/2023
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Lavoro da remoto, telelavoro (ordinario e speciale), smart working e desk sharing. Sono declinazioni del "nuovo" modo di lavorare, che all'Istat, negli ultimi 2 anni o quasi, sono stati regolati, male e con comunicazioni all'ultimo momento, unilateralmente dall'amministrazione. A poche settimane dall'inizio del 2024, tutti i sindacati dell'Istat hanno inviato un documento unitario al presidente Chelli, per chiedere di rompere il muro che si era creato tra i lavoratori e chi dirige il Personale, per decidere come proseguire positivamente con le varie modalità di organizzazione del lavoro il prossimo anno.

Scarica il documento delle organizzazioni sindacali

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Servizi e comunicazioni

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

I più letti

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter